Domande frequenti

ALLARME TERMOSTATO
Ultimo aggiornamento 8 mesi fa

L'allarme "TERMOSTATO" è causato dal raggiungimento di temperature troppo elevate degli elementi riscaldanti. Quando l'allarme interviene, taglia la potenza alle resistenze per prevenire danneggiamenti.

Se il PLC mostra valori di temperatura che fluttuano con un massimo di 284°C, il sensore di temperatura è malfunzionante e necessita di essere sostituito.
Se l'allarme "TERMOSTATO" compare durante normali temperature di lavoro, è necessario una calibrazione del limite di intervento del termostato.

Aprire il pannello sottostante i cassetti e ruotare la manopola nera (1 tacca = +20°C, dovrebbe essere su 220°C per default). In alcune condizioni di lavoro il limite di default è troppo basso e questa notifica di allarme può presentarsi. Aggiungendo +20°C al limite massimo di intervento può risolvere il problema.

Da tenere a mente che il valore del limite massimo non è il valore di temperatura dell'aria calda all'interno del forno. È il limite di temperatura che gli elementi riscaldanti possono raggiungere. Prestare attenzione a non aumentare troppo il limite di intervento poichè le resistenze riscaldanti si potrebbero stressare troppo.


image

Attendi, per favore!

Per favore attendere... ci vorrà un secondo!